Sunday, January 13, 2013

SRT (Sardinia Radio Telescope)



Per chi si fosse perso la puntata del nuovo programma di divulgazione scientifica "E se domani", condotta da Massimiliano Ossini e andata in onda ieri 12 Gennaio, dedicata al nuovo radiotelescopio, il Sardinia Radio Telescope (SRT), con interviste a Sergio Poppi e Nichi D'Amicopuò rivedere lo scorcio della puntata a questo link presente nel sito dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF)


Fotografia del SRT

Descrizione della puntata di "E se domani" dal sito web della trasmissione http://www.esedomani.rai.it/
"Nella seconda puntata dalla cosmopolita Milano, Massimiliano Ossini si sposta in un territorio aspro e meraviglioso, la SardegnaRacconta come le viscere di questa terra siano state anche il luogo di straordinarie avventure tecnologiche. Visita Porto Flavia, un incredibile porto minerario scavato nella roccia a venti metri sul mare. Il racconto della Sardegna continua poi fino alla zone delle grotte che oggi sono l’avamposto della ricerca spaziale e si ripercorrono le tappe dell’addestramento per astronauti che sottoterra sperimentano le dure condizioni di vita nello spazio. E infine raggiungiamo il gioiello della scienza italiana costruito al centro dell’isola, uno dei più grandi radiotelescopi d’Europa, una grande parabola che riceve segnali dai confini più lontani dell’universo."




Post a Comment