Friday, September 28, 2012

Siete a conoscenza dell'attività celebrale di un salmone morto? Questo e altro grazie a Ig Nobel 2012!

Come ogni anno si è tenuta la cerimonia per la consegna dei premi Ig Nobel 2012, gli anti-Nobel per eccellenza, che di tanto in tanto ricevono addirittura più attenzioni della cerimonia ufficiale per le curiose ricerche scientifiche che vengono premiate. 
Il mio preferito?  Il premio per la medicina :) A voi trovare il vostro!

L'analisi delle forze che determinano il movimento di un capello in un'acconciatura a coda di cavallo, la capacità degli scimpanzé di riconoscere i loro simili dal posteriore e l'abilità dei neuroscienziati di rilevare un'attività cerebrale significativa persino in un salmone morto  sono alcune delle ricerche (realmente pubblicate) premiate quest'anno con l'Ig Nobel.
Nutrita di partecipanti anche quest'anno la cerimonia presso la Harvard University, Cambridge, Massachusetts, per la consegna dei premi Ig Nobel per le ricerche più improbabili degli ultimi dodici mesi.

Ecco i vincitori:
Il riconoscimento per la chimica è andato a Johan Pettersson (Svezia e Rwanda) per aver risolto un fitto mistero: perché, in alcune abitazioni della città svedese di Anderslöv, i capelli delle persone diventano verdi. E per restare in tema di pettinature, chi porta i capelli a coda di cavallo invece d'ora in poi potrà farlo con più consapevolezza, grazie alle ricerche di Raymond Goldstein (Stati Uniti e Regno Unito), Patrick Warren e Robin Ball (Regno Unito) e di Joseph Keller (Stati Uniti) che hanno calcolato l'equilibrio di forze che determinano il movimento di un capello in chi porta questa specifica acconciatura, aggiudicandosi il Premio per la fisica
(Continua a leggere su lescienze.it)
                 ”
Post a Comment